Frittatine biologiche alle erbe in salsa di pomodoro

Tempi di preparazione: 20′
Tempi di cottura: 30′
Difficoltà: facile
Vegetariano, senza glutine

Per 4 persone
4 uova, 1 cipolla bianca grande, 10 foglie di salvia, 2 cucchiai di maggiorana, 2 cucchiai di timo, 2 cucchiai di prezzemolo e basilico tritati insieme, olio e. v. d’oliva, sale.
Per la salsa: 250 ml di passata di pomodoro, 40 g di parmigiano grattugiato, 25 g di burro, una decina di foglie piccole di basilico, olio e. v. d’oliva, sale, pepe bianco.

1 Tagliate la cipolla ad anelli molto sottili. Stufatela per circa 15 minuti insieme a un cucchiaio d’olio in un padellino con il coperchio su fuoco minimo. Bagnatela spesso con poca acqua per evitare che bruci.
2 Rompete le 4 uova in 4 ciotole diverse: nella prima aggiungete la cipolla stufata e la salvia tritata finissima; nella seconda le foglie di maggiorana; nella terza il timo e nella quarta il basilico e il prezzemolo. Salate, pepate e battete a lungo ogni uovo con i suoi aromi.
3 Cuocete, quindi, le frittatine, che dovranno essere molto sottili, in una padella oliata. Se preferite un padellino, potete ottenerne 2-3 per uovo; nel caso di una normale padella, vi verrà una frittata sola. Asciugate le frittatine su carta da cucina, poi arrotolatele su se stesse e ricavatene delle “fettuccine” larghe non più di un centimetro. Trasferitele in un tegame.
4 Sciogliete il burro insieme a un cucchiaio d’olio in un padellino, unite la passata di pomodoro, fatela insaporire per 2-3 minuti prima di versarla nel tegame delle uova. Mescolate con molta delicatezza per un minuto abbondante e levate dal fuoco. Aggiungete il parmigiano, una macinata di pepe bianco e il basilico, mescolate ancora una volta e servite subito.

Lascia un Commento