Spaghetti biologici alla rucola e cipollotti con olive e capperi

Tempi di preparazione: 15′
Tempi di cottura: 30′
Difficoltà: facile
Vegetariano, senza latticini, medio imp glic

Per 4 persone
320 g di spaghetti, 2 mazzetti di rucola, 3 patate a pasta bianca, 2 cipollotti o 2 cipolle fresche piccole, 25 g di olive nere snocciolate, 1 cucchiaio di capperi, 1 spicchio d’aglio, qualche rametto di maggiorana, olio, sale, pepe

1 Pelate le patate, dividetele in 4 parti per il lungo e affettatele sottilmente; conservatele in acqua fredda.
2 Tritate molto finemente la cipolla e lo spicchio d’aglio, poi rosolateli con 2-3 cucchiai d’olio in una padella dal fondo spesso per 5 minuti scarsi. Aggiungete le patate scolate e lasciatele insaporire per 5 minuti a fuoco medio-basso. Unite i capperi e le olive tritati precedentemente insieme, proseguite per circa 20 minuti bagnando con poca acqua calda quando serve.
3 Tritate la rucola grossolanamente con un coltello ben affilato (non usate il frullatore che la riduce in poltiglia), poi mescolatene i due terzi con la maggiorana sfogliata.
4 Lessate gli spaghetti e scolateli al dente, conservando un po’ della loro acqua. Conditeli con la salsa di patate e con la rucola alla maggiorana, distribuiteli nei piatti, sis temate nel centro la rucola rimasta, pepate a piacere e servite.

Lascia un Commento